SEZIONI

GreenerSites



Il progetto GreenerSites (Environmental Rehabilitation of Brownfield Sites in Central Europe - CE 394), già "ReSites", presentato a seguito del primo bando – prima fase del Programma Central Europe, dal Lead partner Comune di Venezia, vede la partecipazione della Direzione Ambiente – Unità Organizzativa Bonifiche ambientali e Progetto Venezia, sulla base di quanto stabilito dalla deliberazione della Giunta regionale n. n. 462 del 07 aprile 2015, confermato dalla DGR n. 913 del 22 giugno 2016, e avrà una durata di 36 mesi dall’avvio (1 giugno 2016 – 31 maggio 2019).

Il budget totale (FESR + FDR) è di euro 3.795.769,00 e il budget attribuito alla Regione del Veneto (FESR + FDR) è di euro 389.380,00.

Il partenariato è dato da:
01 City of Venice - IT
02 ISW Institut for structural policy and economic Development - DE
03 Municipality of Celje - SI
04 Mazovia Development Agency Plc - PL
05 Municipality of Solec Kujawski - PL
06 Veneto Region - IT
07 Port of Rijeka Authority - HR
08 Venice Port Authority - IT
09 City of Bydgoszcz - PL
10 City of Rijeka - HR
11 Ministry of Regional Development and Transport Saxony Anhalt – DE

Il progetto rientra nell’Obiettivo specifico di Programma n. 3.3. “Migliorare la gestione ambientale integrata delle aree urbane funzionali per renderle luoghi più vivibili”.

Si affronterà il tema del miglioramento della gestione ambientale di aree industriali sottoutilizzate (prossime alle aree urbane), attraverso la definizione di strategie, strumenti e azioni basate su un approccio integrato per rendere le aree urbane coinvolte più sicure e luoghi più puliti, più vivibili e funzionali.

La struttura tecnica del progetto è formata da 4 work packages:
Work Package n 1 - Cooperare per una più completa gestione ambientale integrata nelle Aree Urbane Funzionali (FUA)
Obiettivo: tracciare un quadro dell'attuale stato ambientale e socio-economico delle aree urbane / peri-urbane coinvolte nel progetto e agevolare i Partner ad affrontare con un approccio più sostenibile e integrato la gestione ambientale delle aree industriali dismesse.

Work Package n 2 - Migliorare la capacità del settore pubblico per un efficace gestione ambientale integrata delle aree industriali dismesse
Obiettivo: acquisire il know-how necessario per sviluppare competenze adeguate per gestire efficacemente la rigenerazione dei brownfields in modo sostenibile.

Work Package n 3 - Pianificazione, implementazione e valutazione delle azioni pilota per una riqualificazione ambientale più sostenibile e la riattivazione delle aree industriali dismesse
Obiettivo: progettare e implementare 11 Azioni Pilota concentrandosi su diversi aspetti della gestione ambientale integrata, la bonifica e soluzioni tecniche concrete di sostenibilità e innovative che possano essere trasferite ad altri siti della FUA e oltre.

Work Package n 4 - Verso la distribuzione di pianificazione strategica alla scala FUA
Obiettivo: promuovere la progressiva attuazione del piano d’azione su tutte le FUA (Aree Urbane Funzionali), garantendo la capitalizzazione e la trasferibilità dei risultati del progetto per una più ampia diffusione delle soluzioni testate nel corso del progetto e la diffusione del know-how acquisito dagli attori pubblici coinvolti, pervenendo alla sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa tra i diversi soggetti locali interessati per condividere gli indirizzi del Piano di Azione Strategico sviluppato con il progetto.

La Direzione Ambiente – Unità Organizzativa Bonifiche ambientali e Progetto Venezia curerà il coordinamento del WP4, la cui scansione temporale è prevista tra i mesi 30° e 36°, il cui output principale sarà un apposito Manuale per organizzare e presentare i principali risultati del progetto, per trasferire all’esterno il know how acquisito.

La Regione del Veneto avrà inoltre il compito di organizzare a Venezia, nell’ottobre 2017, assieme all’Autorità Portuale di Venezia il 4^ Steering Committee ed un workshop sull’avanzamento dei progetti pilota e un incontro formativo sulla sostenibilità delle azioni pilota.

Link utili:
pagina ufficiale del Progetto: http://www.interreg-central.eu/Content.Node/GreenerSites.html
Esito gara per la fornitura di servizio di auditing finanziario e certificazione delle spese: avviso